Leonardo, la Gioconda e l’Ossessività

Questo articolo che tratta l’ossessività parte dal quadro della Gioconda, che può essere considerata come un “buon esempio” di ossessività. Leonardo Da Vinci infatti era molto assorbito dall’idea di realizzare un’opera perfetta; nonostante avesse iniziato il quadro molti anni prima a Firenze, nei primi anni del 500′, egli non era mai stato in grado non solo di finirlo, ma anche di separarsene: egli infatti vi … Continua a leggere Leonardo, la Gioconda e l’Ossessività