Di cosa mi occupo

La mia collaborazione con le cooperative che si occupano dell’accoglienza dei rifugiati richiedenti asilo, unita con una naturale propensione alla conoscenza di culture extra-europee, mi permettono affrontare le delicate problematiche cliniche legate alle dinamiche migratorie, le difficoltà d’integrazione, i traumi e le preoccupazioni materiali legate al mondo del lavoro; faccio colloqui con persone della Nigeria, Senegal, Bangladesh, Europa dell’Est. Parlo sia il francese che l’inglese, ma in caso di altre lingue locali mi avvalgo del mediatore culturale, più volte ho fatto interventi di psicoterapia breve per disturbi post-traumatici da stress.

Grazie ai tirocini in CSM, DHT ed SPDC affronto anche le depressioni, gli Attacchi di panico ed i disturbi d’Ansia, le situazioni di forte disagio psichico, la psicologia dell’invecchiamento, i disturbi di personalità.
I lavori come educatore con gli adolescenti e le dipendenze mi ha messo in contatto con il problema della devianza, l’impulsività, le adolescenze difficili, temi che poi ritrovavo da psicologo anche negli altri tirocini.
Ecco qui di seguito un elenco delle principali tematiche affrontate:

Ansia, fobie e attacchi di panico
Disturbi post-traumatici
Disturbo ossessivo compulsivo
Depressione
Disturbi della personalità
Disturbi del sonno e della veglia
Difficoltà relazionali (timidezza ed introversione, difficoltà nell’entrare in contatto con Mondo esterno, nel comunicare in maniera assertiva e costruttiva le proprie opinioni e bisogni nei confronti degli altri)
Problemi specifici ed episodici, come lutti, pensionamenti, crisi scolastiche, decisioni lavorative e cambi di occupazione, trasferimenti
Gestione delle emozioni
Genitorialità
Adolescenza
Dipendenze (alcool, abuso di sostanze, dipendenza da gioco d’azzardo, da internet etc)
Psicologia Trans-culturale

Kandinsky_La-vita-variopinta